Facebook Twitter
requiresafe.com

Suggerimenti Per La Rimozione Del Linoleum

Pubblicato il Settembre 14, 2023 da Branden Mausbach

Quando arriva il momento e l'energia per ottenere nuovi pavimenti, è possibile risparmiare denaro statuendo il vecchio pavimento da solo, ma quando hai un vecchio linoleum sui tuoi pavimenti potresti essere per una sfida significativa. Sulla base di quanti anni ha il linoleum e sul tipo di adesivo che è stato usato, potrebbe essere estremamente difficile ottenere.

Prima della maggior parte, è improbabile che tu sia in grado di toglierti il ​​linoleum e l'adesivo tutto contemporaneamente. La superficie sotto il linoleum e il danno che si può causare richiede deve essere esaminata, in particolare se quella superficie è legna. I pavimenti in cemento possono assumere molto di più sotto forma di trattamento approssimativo. Il tipo di raschietto che utilizzi include molto legato al tuo successo e anche al danno al terreno sottostante. Molte persone usano raschiatori di vernice ma le persone che hanno una lama di rasoio sono spesso più efficienti. Prevedi di rompere alcune lame se l'adesivo è difficile e ti stai concentrando sul cemento.

Prova a tagliare il linoleum in strisce o sezioni piuttosto che rimuovere contemporaneamente il pezzo completo. Ciò assicurerà che sia più semplice ottenere un vantaggio da fare leva. Inutile dire che il linoleum molto probabilmente non apparirà in belle sezioni pulite, quindi anticiperà di affrontare un sacco di supporto e colla sinistro che è ancora montato sul pavimento.

Una soluzione per far fronte a quei resti che non appariranno sarebbe quella di applicare un qualche tipo di solvente o rimozione. Un marchio preferito è Krud Kutter, che sembra funzionare bene dai commenti di feedback dei clienti. Segui le indicazioni sull'etichetta di qualsiasi prodotto che utilizzi e indossa guanti per salvaguardare le mani. Esegui una piccola sezione contemporaneamente, quindi procedi a un'altra.

Un'altra tecnica è usare l'acqua bollente e versarlo sul supporto e l'adesivo. Lascialo immergere e raschiare. Se non desideri usare l'acqua, puoi testare per riscaldare la colla con un asciugacapelli o una pistola a caldo. Seleziona un'area molto poco appariscente, come ad esempio dietro una porta, per usarla. Scaldare l'adesivo con l'asciugacapelli e raschiarlo con un raschietto a lama dritta (come un coltello da mastice rigido con un bordo smusso). Sposta il raschietto in direzione del grano del legno nel caso in cui si scopra un pavimento in legno. Avere una padella o vari altri contenitori a portata di mano in cui far cadere i raschiature - uno che è improbabile che si scioglie o si accenda quando si preme materiali caldi. Fai attenzione se lavori con una pistola termica in quanto ciò può facilmente danneggiare il terreno sotto se è il legno.

Se peggio comporta peggio e anche tu ti resta con un adesivo testardo sui pavimenti, potrebbe essere tempo e energia alla sabbia. Inutile dire che se i tuoi pavimenti sono in legno e hai anche intenzione di rifinirli dovrai levigare comunque, ma in questo passaggio devi fare attenzione a non danneggiare quest'area mantenendo la levigatrice per troppo tempo.

Una volta che hai finalmente ottenuto il linoleum e tutte le tracce di adesivo, sei pronto a sigillare il terreno come raccomandato per il tipo di pavimentazione e applicare il nuovo pavimento come consigliato!.